Osteopatia

osteopatia a biella

Ridare movimento, armonia e fisiologia attivando le condizioni migliori affinché il corpo ritrovi lo stato di salute.

L’osteopata cerca di risalire alla causa e non all'effetto del malessere.


Riequilibrio del corpo per ripristinare il benessere

L'osteopatia è una terapia olistica che si avvale dell’utilizzo esclusivo delle mani dell’operatore. Un osteopata preparato deve avere una conoscenza approfondita dell'anatomia, della fisiologia e delle relazioni tra i vari organi che consentono il corretto funzionamento del corpo. Un equilibrio alterato crea una disfunzione osteopatica, con una zona in cui è andata persa la corretta funzionalità. L’organismo reagisce a un disequilibrio creando delle zone di compenso che sono sfavorevoli al benessere generale. Le tecniche osteopatiche hanno lo scopo di ridare movimento e armonia, ricreando le condizioni migliori per la salute.
Nel contesto del trattamento osteopatico, molto importante è anche il colloquio con la persona, per approfondire la conoscenza del caso specifico, in modo da mettere in atto un approccio ulteriormente personalizzato all’individuo.
Scienza dello Sport, centro di osteopatia a Biella, in cui si approfondisce inoltre la correlazione tra il consumo di alimenti non tollerati e lo stato di malessere. per risalire alla causa e non solo all’effetto del sintomo, che a volte riguarda una parte del corpo diversa e lontana da dove esso si manifesta. I trattamenti osteopatici eseguiti dal dott. Paolo Forno, osteopata a Biella dal 2008, correggono le limitazioni di movimento articolari che provocano malessere nell’individuo, ristabilendo la mobilità della struttura e dando quindi la possibilità al corpo di iniziare la sua fase di autoguarigione.  

CAMPI D’APPLICAZIONE
Le indicazioni per un approccio osteopatico sono molto ampie e indicate per tutte le fasce d’età.
Esempi:

  • Dolori articolari (schiena, spalle, collo, arti), tendiniti, pubalgie, dorsalgie, lombalgie, distorsioni, dolori costali o intercostali, dolori al coccige, e qualsiasi dolore a seguito di un trauma importante (sportivo, incidente stradale, ecc.), previa precedente visita medica che escluda traumi gravi, fratture o problematiche non di competenza osteopatica.
  • Sciatica, nevralgie cervico-brachiali, nevralgie facciali, ecc.
  • Stati ansiosi, stress, stati depressivi, irritabilità, turbe del sonno, senso di oppressione, ecc.
  • Difficoltà digestive, ernia iatale, stitichezza, rallentamento del transito intestinale
  • Mal di testa, emicrania
L’osteopata non si occupa delle lesioni anatomiche gravi o urgenze mediche, non fa diagnosi e non prescrive farmaci, attività di pertinenza medica.

Scienza dello Sport si avvale inoltre della collaborazione di medici specialisti nelle varie specialità afferenti, in modo da affrontare le problematiche della persona nella maniera più esauriente e completa possibile.

 

trattamento osteopatico medico osteopata